LE SFIDE

La visione

L’innovazione come esperienza  creativa  partecipata e collettiva .Promuovere  e stimolare la  cultura della collaborazione e della partecipazione attiva nella comunità territoriale. Costruire una visione comune della mobilità del futuro,     attraverso  un’azione che stimoli, grazie anche alle opportunità che vengono messe a disposizione  dalle nuove tecnologie digitali e gli open data,la generazione di idee creative capaci di tradursi nella proposizione di  servizi e  processi innovativi,intelligenti  e sostenibili  e che   possano essere applicati e  realizzati nei  collegamenti  Aeroporto/Territorio e  all’interno  della dimensione  aeroportuale allo scopo di  migliorare l’esperienza di trasporto.

CHALLENGE #1

Il problema

Lo scarso dialogo e integrazione  tra gli operatori della mobilità, nel nostro territorio, si traduce in una insufficiente, poco chiara e aggiornata  disponibilità di informazioni per l’utente che determina l’impossibilità per lo stesso di scegliere l’opzione di trasporto più semplice e funzionale per le proprie esigenze in termini di efficienza, flessibilità e costi.

La sfida

Migliorare e rendere più accessibile l’esperienza di trasporto tra aeroporto e principali snodi del  territorio attraverso la valorizzazione e messa a sistema delle opzioni di mobilità disponibili, con l’utilizzo di piattaforme di integrazione digitale, uso intelligente dei dati dei, dei modelli  organizzativi e degli spazi territoriali.

 

CHALLENGE #2

Il problema

Gli scarsi investimenti pubblici, l’impatto del trasporto tradizionale sull’ambiente, la congestione stradale, soprattutto nei centri urbani e la scarsa capillarità del trasporto pubblico, obbligano l’utente a cimentarsi con i tradizionali sistemi di mobilità tra aeroporto e territorio

La sfida

Migliorare l’esperienza di trasporto degli utenti, tra aeroporto e i principali snodi del territorio, attraverso soluzioni innovative, accessibili e sostenibili, di mobilità dolce, e-hailing, sharing, mobility as a service anche in modalità peer to peer,  che siano in grado di  decongestionare i sistemi di trasporto e migliorare la mobilità.